◦¨`*•.¸★ Benvenuti nel magico mondo dell'incantevole Creamy Mami!!! ★¸.•*´¨◦

"Dedico questo sito a mia moglie Donatella e a mia figlia Noemi "

I banners del primo blog,

da cui è cominciato tutto!!

I banners del social network

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

vincy7711

Qual'è il motivo di creare un sito tutto dedicato all'incantevole Creamy? E' presto detto: intanto perchè

un sito soltanto su Creamy non era mai stato fatto prima di questo, e poi soprattutto perchè questa splendida majokko, la più famosa del suo genere, è la mia passione da quando ero piccolo. La prima volta che la vidi trasmessa su Italia 1, nel lontano febbraio 1985, ne rimasi folgorato. Da allora mi resi conto che la mia vita non sarebbe stata più la stessa: ero diventato un "otaku" senza conoscerne il significato. Questo anime (insieme a tantissimi altri) mi ha aiutato a crescere, a sviluppare la mia sensibilità, le mie doti canore, la mia fantasia!!

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

Premi il tasto "PLAY" per ascoltare le meravigliose canzoni della dolcissima Creamy!!

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

Sito online dal

6 Febbraio 2010.

Grazie mille per la visita!

Vincenzo  [vincy7711]

Kon'nichi Wa!! ^_^

こんにちは!! ^_^

❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

beautiful shock creamy mami
homepage

Il Giappone storico si è costituito nella regione occidentale del Kansai con Nara e Kyoto, le antiche capitali, dove risiedevano l'imperatore e l'aristocrazia di corte e dove si trovavano i grandi monasteri. Contrapposta ad essa, la regione orientale era il Kanto, con capitali Kamakura e Tokyo, dove regnava la cavalleria giapponese, i famosi samurai, che fondarono il regime guerriero degli "Shogun". Questi due poli del potere, da una parte il Kansai e dall'altra il Kanto, rappresentano il passato di tutti i giapponesi: un passato che rimane impresso a fuoco nel loro dna, che segna profondamente le mentalità contemporanee. Infatti la leggendaria rivalità tra l'Est (Kanto) e l'Ovest (Kansai) è ancora percepibile: una linea ideale che va dalla penisola di Notto a Hamamatsu taglia in due l'arcipelago non solo sul piano linguistico, separando dialetti orientali e occidentali, ma anche su molti concetti culturali che evidenziano una rivalità ancora evidente.

Cartina geografica del Giappone

Chiunque osservi una carta dell'arcipelago nipponico avrà la percezione di un territorio che si allunga da nord a sud, da Hokkaido, isola dal clima quasi siberiano, fino alle isole dell'arcipelago delle Ryukyu, dal clima tropicale. Il Giappone si stende dai 45° di latitudine nord ai 24°. Se si guarda l'isola principale, Honshu, fiancheggiata da Kyushue da Shikoku, si ha l'impressione che Kyushu sia a sud di Tokyo. Ebbene, questa percezione non è affatto quella che i giapponesi hanno del loro spazio!

Ad eccezione di Hokkaido, situata a nord nella realtà e nelle rappresentazioni cartografiche, e di Okinawa a sud, il resto del Giappone è disposto, agli occhi dei suoi abitanti, non da nord a sud bensì sull'asse est-ovest, Oceano Pacifico - Mar del Giappone. Una percezione che ha plasmato non poco la mentalità dei giapponesi, che ogni tanto si "ricordano" della propria origine territoriale ed esternano il loro diritto di rivalsa nei modi più disparati: la politica, l'arte, il commercio ed addirittura sui manga!

Suddivisione nelle antiche province imperiali del Giappone